Università di Bergamo > Cerlis > Versione Italiana > Progetti

Progetto PRIN (Programmi di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale)

Anno 2007 - prot. 2007ASKNML

 

 

Titolo del Progetto di Ricerca:

Il linguaggio della comunicazione turistica spagnolo-italiano. Aspetti lessicali, pragmatici e interculturali

 

Obiettivi del Progetto di Ricerca

Il progetto si propone di analizzare e descrivere il linguaggio del turismo di area ispanica, anche in chiave contrastiva spagnolo-italiano, e di fornire adeguati strumenti di lavoro per attività professionali come la mediazione linguistico-culturale e la traduzione. Sarà data particolare importanza agli aspetti interculturali, ai quali la ricerca sui linguaggi specialistici riserva oggi crescente attenzione. Nella sfera professionale del turismo, in particolare, i processi comunicativi non possono che configurarsi come dinamiche di mediazione interlinguistica e interculturale, sia per quanto riguarda gli aspetti più tangibili della cultura (arte, storia, ecc.), sia nella dimensione sociologica e antropologica dell'impatto provocato dai flussi turistici.

Gli obiettivi specifici del programma sono i seguenti:

a) la costituzione di corpora elettronici di testi paralleli, scelti nell'ambito di vari generi rappresentativi del discorso turistico, sia sul piano organizzativo-aziendale (documenti di viaggio, contratti, normative, ecc.) sia nelle forme promozionali e descrittive (opuscoli, guide turistiche, articoli e reportage, annunci pubblicitari, ecc.);

b) la selezione, nei suddetti corpora, della terminologia appartenente alle diverse aree che caratterizzano il discorso turistico e la creazione di schede terminologiche. La progettazione di corpora contraddistinti da un'ampia varietà di generi testuali permetterà di estrarre e analizzare le occorrenze delle unità terminologiche nei diversi livelli della comunicazione specialistica;

c) l'analisi critica del discorso turistico, in una prospettiva interculturale e interlinguistica. Il progetto si propone di contribuire in modo sostanziale alla descrizione del linguaggio del turismo, con particolare riguardo per la definizione dei generi discorsivi utilizzati nella pratica professionale e nel rapporto con l'utente finale, e delle loro peculiarità lessico-semantiche e testuali.

Sul piano applicativo, il progetto prevede:

1. la creazione di un glossario bilingue spagnolo-italiano di termini in uso nel campo del turismo rivolto a diversi potenziali utenti (studenti, mediatori, traduttori, operatori del turismo);
2. la creazione di materiali didattici, rivolti in particolare alla formazione di mediatori linguistici e traduttori.



Coordinatore nazionale

Prof.ssa Maria Vittoria CALVI

Dipartimento di Lingue e culture Contemporanee

Università degli Studi di Milano

 

Unità operative locali

Unità I: Università degli Studi di MILANO, Prof.ssa Maria Vittoria CALVI

Unità II: Università degli Studi di BOLOGNA, prof.ssa Maria Pilar Agustina CAPANAGA 

Unità III: Università degli Studi di TRENTO, prof.ssa Elena Maria LIVERANI